Miglior Tablet Samsung | Classifica (Maggio 2021)

Samsung è tra gli ultimi marchi rimasti che investono ancora pesantemente nello spazio dei tablet Android e sta uscendo con prodotti che sono effettivamente buoni. Il gigante sudcoreano produce così tanti tablet in diverse fasce di prezzo che è francamente difficile tenerli tutti sotto controllo. Da un lato c’è la serie top-end Galaxy Tab S7, mentre dall’altro abbiamo alcune fantastiche opzioni nel segmento sotto 200 euro che molti non vedono l’ora di comprare.

Non solo si ottengono un sacco di opzioni tra cui scegliere, Samsung fa anche una delle interfacce Android più ricche di funzionalità sul mercato. L’adattamento di una UI ti fornisce alcune caratteristiche specializzate come DeX e ti permette di attaccare accessori di tastiera per lavorare in remoto. Poi abbiamo cose per coloro che vivono principalmente una vita all’aperto e per coloro che amano ancora scrivere note a mano.

Abbiamo classificato i migliori tablet Samsung lanciati nell’ultimo anno o due  in modo che possiate facilmente sceglierne uno che si adatti al vostro budget e soddisfi le vostre esigenze.

Il migliore tablet Samsung in assoluto: Samsung Galaxy Tab S7 & S7+ .

I due più recenti tablet di punta di Samsung tirano fuori il meglio dell’ecosistema Android in due pacchetti ben assortiti. A seconda della dimensione di cui hai bisogno, la serie Galaxy Tab S7 ti permette di scegliere tra le opzioni da 11 e 12,4 pollici e la parte migliore è che la S Pen è inclusa nella confezione. Samsung non ha lasciato nulla di intentato per rendere l’esperienza davvero notevole su entrambi i modelli, che diventa ancora meglio quando si schiaffa su una tastiera per la produttività.

L’ultimo e più grande tablet di Samsung questa volta ha ottenuto non una ma due varianti, molto probabilmente per competere con l’iPad Pro. E la parte migliore è che il tentativo di Samsung è stato così buono che, secondo noi, la serie Tab S7 rappresenta il meglio dei tablet Android senza un briciolo di dubbio. Si basano sul già fantastico design del Tab S6 per rendere i tablet più squadrati per una sensazione di qualità superiore.

Per non parlare del display utilizzato sulla parte anteriore che è di prima qualità, anche l’LCD utilizzato sul Tab S7 non Plus. L’abbiamo trovato ottimo per tutti i tipi di utilizzo, e si comporta bene anche per l’uso all’aperto. Gli altoparlanti ancora una volta offrono una forte uscita audio e rendono l’esperienza di intrattenimento migliore di un miglio.

Mentre sono ottimi per l’uso domestico, diventano ancora meglio per la produttività e l’uso in ufficio, se si sta bene con i tablet Android per questo scopo. Grazie alla S Pen inclusa, non solo si risparmia di dover sborsare per uno stilo in più, ma si possono prendere note scritte a mano o scarabocchiare direttamente sul tablet. È possibile aumentare il gioco attaccando un accessorio tastiera che funziona con Samsung DeX per un ambiente desktop-like ancora migliore.

Anche se, ovviamente, sarebbe meglio ottenere il più grande Tab S7+ se si prevede di lavorare su di esso per lunghe ore. Il suo schermo più grande da 12,4 pollici sarà sicuramente migliore per i tuoi occhi e porterà anche i benefici di un attacco per la tastiera più grande.

Samsung ha recentemente confermato che supporterà i suoi dispositivi con fino a tre anni di aggiornamenti del sistema operativo, il che vale anche per il Tab S7/S7+. Dato che sono già dotati di Android 10, puoi aspettarti che il tuo dispositivo rimanga aggiornato per un altro paio d’anni.

 

La migliore ammiraglia a buon mercato: Samsung Galaxy Tab S6

Se riesci ancora a trovarne uno in giro, il Galaxy Tab S6 dell’anno scorso è un fantastico pezzo di hardware con tutti i suoi interni e caratteristiche da ammiraglia. Si ottiene ancora il design moderno, e come sempre, la S Pen è fornita direttamente nella confezione. La ciliegina sulla torta è il supporto software di Samsung che è migliorato anche per i vecchi dispositivi come il Tab S6.

Ora ha poco più di un anno, il Tab S6 è a dir poco un tablet di punta anche oggi. Viene fornito con il display AMOLED di prima classe di Samsung – con una risoluzione QHD – che porta tutte le campane e i fischietti di uno schermo di fascia alta. Dal punto di vista del design, il Tab S6 è molto simile al più recente Tab S7, quindi non è che vi manchi qualcosa sul fronte del design.

Samsung ha puntato questa macchina di fascia alta ai professionisti che lavorano e che potrebbero considerare di sostituire i loro computer portatili più pesanti con questo tablet più leggero. Viene fornito con Samsung DeX integrato che lancia applicazioni Android in una modalità pseudo desktop. È supportato da un attacco per la tastiera che ha anche un trackpad.

Parlando delle sue prestazioni, è improbabile che tu veda qualche problema considerando che il tablet utilizza il processore Snapdragon 855, allora fiore all’occhiello, che mantiene ancora i suoi muscoli per quasi tutti i compiti che gli si possono assegnare. E 8 GB di RAM sono più che sufficienti per qualsiasi tipo di utilizzo del tablet, sia per lavoro che per gioco.

I tre anni di aggiornamento software che Samsung ha promesso si applicano anche a questo Galaxy Tab S6. Considerando questo, il tablet dovrebbe durare davvero a lungo senza iniziare a sentirsi obsoleto anche se lo prendete ora. È davvero fantastico vedere quanta strada ha fatto Samsung in tutti questi anni per quanto riguarda il supporto software.

In poche parole, prendere il Tab S6 ha più senso soprattutto se si sta ottenendo un affare decente sul dispositivo in questo momento. In questo modo, non solo risparmierai un sacco di soldi, ma avrai anche un tablet che non si sentirà sottopotenziato da nessun tratto dell’immaginazione.

 

Il miglior tablet rugged: Samsung Galaxy Tab Active3

Il Galaxy Tab Active3 è progettato per coloro che conducono uno stile di vita rude, e serve il suo scopo piuttosto bene. È protetto da tutti gli angoli, fornendo abbastanza cuscino per le cadute. Anche dal punto di vista estetico, il tablet significa business, grazie ad un design semplice – uno che permette anche di sostituire la batteria manualmente, come ai vecchi tempi. Questo tablet da 8 pollici viene fornito anche con la S Pen.

Oltre a una serie di modelli mainstream, Samsung si rivolge anche a un piccolo gruppo di utenti che hanno bisogno di un tablet robusto per il loro lavoro o per il terreno in cui vivono. Se rientrate in questa categoria, sapete già quanto sia difficile trovare un tablet che soddisfi i vostri requisiti specifici e che sia effettivamente buono. Il Tab Active3 si è rivelato un’opzione notevole per questo tipo di utilizzo nei nostri test molto recenti.

Ha un display da 8 pollici, che è della dimensione giusta per adattarsi perfettamente alla tua mano. Questo è particolarmente necessario perché, in terreni accidentati, di solito si indossano guanti che già rendono difficile ottenere una buona presa su un telefono o un tablet. A questo scopo, il Tab Active3 utilizza anche tasti di navigazione hardware Android invece di quelli touch.

L’ardesia ottiene tutti i tipi di valutazioni di robustezza e di resistenza all’atmosfera per resistere a qualsiasi tipo di uso ruvido. È fondamentalmente il tuo normale tablet che ha una copertura molto spessa sulla parte superiore per proteggere dalle cadute anche su superfici irregolari. Ciò che è ancora meglio è che la sua batteria è sostituibile dall’utente, permettendoti di portare con te un ricambio da scambiare senza dover trovare un punto di connessione quando sei lontano dal paesaggio urbano.

Se questo non bastasse, il Galaxy Tab Active3 ha anche una S Pen integrata. Ha una fessura sulla cover stessa per tenere lo stilo in modo che non ci sia la possibilità di perderlo. Quando si indossano i guanti all’aperto, la S Pen può ottenere la precisione nell’uso del display touch che le dita non possono.

Per quanto riguarda le caratteristiche aggiuntive, si ottiene il supporto per LTE 4G a bordo, che consente anche di effettuare chiamate telefoniche. Questo potrebbe tornare utile sia per il lavoro che in caso di necessità di emergenza.

 

 

Migliore opzione di fascia media: Samsung Galaxy Tab S5e

Nonostante abbia un paio di anni, il Galaxy Tab S5e è uno dei nostri preferiti di fascia media da Samsung ancora oggi. Ciò che lavora a suo favore è il suo schermo QHD AMOLED e la configurazione quadrupla di altoparlanti, che era un grande affare allora, soprattutto considerando il prezzo del tablet. Anche sul fronte delle prestazioni non era male. Essendo vecchio, il tablet potrebbe essere difficile da trovare in condizioni perfette ora.

Non sarebbe sbagliato dire che il Samsung Galaxy Tab S5e di fascia media è il tablet che si adatta alla maggior parte delle persone. Ideale per essere usato come un dispositivo di intrattenimento per la tua famiglia, questo dispositivo ha un display Super AMOLED da 10,5 pollici ad alta risoluzione, con cornici sottili tutto intorno, e una coppia di altoparlanti su entrambi i lati.

Con quello schermo AMOLED, il Tab S5e si presenta come un dispositivo migliore del più recente Tab S6 Lite per alcuni casi d’uso. Per esempio, se avete un’inclinazione verso l’uscita più incisiva degli schermi OLED di Samsung, allora fareste meglio a prendere questo. E come dimenticare i neri profondi che offre, rendendo l’immagine sullo schermo quasi realistica.

Essendo un modo un po’ vecchio, il Tab S5e potrebbe non essere in grado di abbinare le offerte più recenti di Samsung in termini di software. Tuttavia, ci si può aspettare che l’azienda continui a supportare il dispositivo per un po’. In termini di batteria, il mid-ranger ha fatto un lavoro fantastico nella nostra recensione, offrendo un tempo di esecuzione di 13,5 ore.

Come molti prodotti Samsung più recenti, anche questo supporta DeX e funziona sorprendentemente bene nonostante le sue specifiche di medio livello. Parlando di questo, troverete un processore Snapdragon 670 e 4GB di RAM che fanno il lavoro pesante; possono essere buoni per un uso normale, ma i giocatori seri non sarebbero completamente soddisfatti.

Anche la mancanza di supporto per la S Pen delude un po’, anche se il fatto che può essere facilmente attaccato a una tastiera più che compensa. È venuto con un prezzo di 399 dollari, ma si può facilmente trovare in questo momento al dettaglio per molto più basso nel mercato dell’usato, o se siete fortunati, in una condizione nuova di zecca.

Miglior tablet di fascia media con S Pen: Samsung Galaxy Tab S6 Lite

L’ultimo Tab S6 Lite di fascia media di Samsung porta la caratteristica distintiva delle ammiraglie Galaxy – la S Pen – in questa fascia di prezzo senza compromettere molto in altre aree. È tra i migliori tablet per guardare film, grazie al suo grande display e agli altoparlanti stereo – mentre è possibile utilizzare la S Pen per prendere appunti o fare qualche schizzo.

La caratteristica principale di questo mid-ranger di Samsung è il suo stilo. La S Pen viene fornita in bundle con il Tab S6 Lite, quindi non è necessario acquistarla separatamente, e ha funzionato come un incanto nei nostri test. È sensibile alla pressione e può distinguere i tuoi tratti, e non ha bisogno di essere ricaricata.

È letteralmente il campione di medio raggio per prendere appunti che molti hanno chiesto. Non molti produttori di tablet Android fanno un lavoro migliore di Samsung con l’input dello stilo. Il Tab S6 Lite è forse l’unica scelta in questo segmento se volete assolutamente l’input S Pen.

Nel frattempo, il tablet stesso si sente super-premium con la sua struttura interamente in metallo, che corrisponde a quello che abbiamo visto sui modelli Galaxy Tab più costosi. Inoltre, le cornici sottili sulla parte anteriore aggiungono anche al suo look and feel moderno.

Come misura di riduzione dei costi, Samsung è passata da AMOLED a un pannello LCD. Anche se certamente non è buono come gli OLED, questo LCD è tra i migliori che abbiamo visto sui tablet di questa fascia. Il display è accoppiato con una configurazione di altoparlanti stereo per un ampio volume e chiarezza durante la visione di film o l’ascolto di musica.

Il Tab S6 Lite viene precaricato con One UI basata su Android 10. Utilizza l’ormai vecchio processore Exynos 9611 di Samsung insieme a 4GB di RAM. Questa combinazione lascia molto a desiderare in quanto il processore crea un collo di bottiglia se si prova a fare qualcosa di più che la navigazione web casuale e cose del genere.

Tuttavia, è possibile scegliere il modello LTE del dispositivo, permettendoti di ottenere un po’ di lavoro di produttività anche mentre sei in viaggio. Assicurati solo di portare con te una tastiera Bluetooth, perché a differenza del Tab S5e, l’S6 Lite non ha connettori pogo-pin per attaccare gli accessori.

Miglior dispositivo economico: Samsung Galaxy Tab A7

Samsung ha rinnovato il suo popolare tablet entry-level da 10 pollici con un design più moderno e cornici sottili. Il Galaxy Tab A7 continua ad essere un’offerta economica, che ora è una macchina di intrattenimento ancora migliore, soprattutto a causa del suo nuovo display da 10,4 pollici e una configurazione a quattro altoparlanti. C’è molto da apprezzare sul nuovo campione economico di Samsung, soprattutto per il prezzo a cui viene venduto.

I tablet economici Samsung sono stati la nostra raccomandazione per chiunque cerchi un dispositivo decente nella fascia di prezzo sotto i 200 dollari per molto tempo. Con il nuovo Galaxy Tab A7, Samsung ha ulteriormente rafforzato la nostra fiducia nella sua linea economica. Il Tab A7 controlla un sacco di caselle giuste per essere un tablet perfetto per molti nel mercato alla ricerca di qualcosa di economico.

Questo è un modello aggiornato da Samsung e si presenta con un design anteriore più moderno con cornici sottili. Ha un display piacevole e ad alta risoluzione, che lo rende ottimo per il consumo dei media. Ciò che è ancora meglio è che l’A7 ha preso in prestito una caratteristica dalla gamma più premium Tab S – una configurazione a quattro altoparlanti con separazione stereo. Questo fa un mondo di differenza quando si guarda qualcosa su Netflix.

Sul fronte dell’elaborazione, il Tab A7 non delude. Ha un processore Snapdragon di medio livello, che mantiene le cose sufficientemente veloci per la maggior parte delle cose di base. Ha anche un sacco di potenza per durare a lungo tra una carica e l’altra. E se te lo stai chiedendo, il Tab A7 ha il jack audio da 3,5 mm per collegare le tue cuffie cablate.

Viene fornito preinstallato con Android 10, che idealmente dovrebbe essere aggiornato lungo la linea, date le recenti prestazioni di Samsung nel reparto software.

Mentre c’è molto da apprezzare sul Tab A7, abbiamo pensato che dovrebbe essere dotato di un lettore di impronte digitali per una maggiore comodità nel bloccare il dispositivo. Inoltre, abbiamo anche perso il supporto per le penne attive, che sarebbe stata una ciliegina sulla torta.

Francamente, nonostante questi problemi minori, non vi pentirete di aver comprato questo tablet, soprattutto per il prezzo a cui si trova.

Migliore opzione da 8 pollici: Samsung Galaxy Tab A 8.4

Un discreto 8 pollici, il Galaxy Tab A 8.4 offre il tipo di portabilità che i tablet più grandi non possono offrire. Il suo schermo da 8,4 pollici è abbastanza piccolo da essere portato in giro facilmente ed è abbastanza grande per recuperare le tue e-mail o guardare un video di YouTube prima di dormire. I suoi 3GB di RAM e un chip Exynos octa-core dovrebbero tenere decentemente il passo con la tua routine quotidiana. Non abbiamo potuto recensirlo noi stessi, ma gli utenti sembrano apprezzarlo.

Ha un più alto schermo 16:10 che si estende quasi da bordo a bordo mentre sfoggia una risoluzione Full HD. Le sue dimensioni compatte significano che puoi facilmente portarlo con te ovunque tu vada per fare un po’ di produttività leggera. Il tablet sarebbe particolarmente utile per questi scopi con la sua connettività 4G.

Non abbiamo ancora avuto la possibilità di recensire questo tablet, ma sulla base della nostra esperienza con altri tablet Samsung, questo modello dovrebbe avere prestazioni rispettabili per le cose di tutti i giorni. Ha un processore Exynos 7904 sotto il cofano abbinato a 3GB di RAM e 32GB di storage espandibile. Quando è stato lanciato all’inizio di quest’anno, è arrivato con Android Pie fuori dalla scatola, e Samsung dovrebbe spingere un aggiornamento con versioni Android più recenti.

Il Tab A 8.4 potrebbe essere un perfetto add-on per la tua macchina da lavoro principale per i momenti in cui non hai voglia di raggiungere il tuo computer portatile sulla scrivania solo per passare attraverso le tue e-mail. Non solo, ma il tablet ha anche abbastanza potenza per aiutare i vostri figli con le loro lezioni online, ed è abbastanza piccolo da adattarsi alle loro piccole mani.

Una cella da 5000mAh sotto sembra abbastanza grande per durare un giorno intero o un lungo volo, dato il suo display relativamente piccolo. Hai la possibilità di ricaricare rapidamente, dato che il tablet supporta la ricarica veloce utilizzando un caricatore USB-C.

Molti usano questi tablet di piccole dimensioni per completare la loro configurazione di intrattenimento in salotto. Funziona anche bene se ti piace recuperare i video di YouTube prima di andare a letto, ma non vuoi uno schermo più grande proprio di fronte al tuo viso mentre sei a letto.

 

Domande frequenti e le nostre risposte

Sono sicuro che potresti avere un mucchio di domande seguendo questa guida, in particolare intorno ai punti più fini di questi tablet Samsung. Qui, cercherò di rispondere ad alcune domande che sono più comuni nella nostra casella di posta elettronica. Puoi continuare a mandarci email, o commentare qui sotto, per chiarire ogni tuo dubbio.

Quando uscirà il Samsung Galaxy Tab S8?

In una frase: Non lo sappiamo ancora. Ma abbiamo una linea temporale prevista quando il Galaxy Tab S8 potrà essere ufficializzato, tenendo conto dei precedenti di Samsung. Il Galaxy Tab S7 è un dispositivo abbastanza recente che è uscito a metà agosto, mentre il suo predecessore – il Galaxy Tab S6 è uscito circa nello stesso periodo dell’anno precedente. Sulla base di questo, ci si può aspettare che il Tab S8 arrivi nel terzo trimestre del 2021.

Qual è l’ultimo tablet Samsung?

Tra i tablet Samsung annunciati più di recente ci sono il Galaxy Tab Active3 e il Tab A7 10.4. Entrambi sono stati lanciati a poche settimane di distanza l’uno dall’altro verso settembre. Come avete letto sopra, il Tab Active3 è un tablet rugged che è stato progettato per l’uso all’aperto ed è abbastanza robusto da resistere a quasi tutti i tipi di cadute. Il Tab A7, d’altra parte, è indirizzato alle persone che vogliono un’esperienza di intrattenimento decente con un tablet a grande schermo senza dover spendere un bel po’ di soldi.

Quali tablet Samsung supportano la S Pen?

L’intera linea premium di tablet Samsung supporta la stilo S Pen, compresi i Tab S7, S6, S4, S3, e il già citato Galaxy Tab Active Pro, infatti, lo ostentano come loro USP. C’è un modello economico – il Galaxy Tab A 8.0 con S Pen – che può anche aiutare a iniziare con un budget, mentre il Galaxy Tab A 10.1 del 2016 permetteva di usare la S Pen sui suoi modelli con 3GB di RAM. La maggior parte degli altri tablet Samsung, come il Galaxy Tab A 10.1 2019, il suo predecessore, o anche il più costoso Galaxy Tab S5e, non supportano lo stilo Samsung.

Qual è il più grande tablet Samsung?

Whoa, vuoi davvero saperlo? Si tratta di un tablet gigantesco che Samsung ha presentato nel 2015 e c’è una ragione per cui non ha avuto ulteriori iterazioni. Il tablet si chiama Samsung Galaxy View e ha un display da 18,4 pollici schiaffato sulla sua parte anteriore. Naturalmente non era abbastanza pratico per essere usato come un tablet, e il suo prezzo richiesto era alto. Il Galaxy Tab S6, S5e, e l’S4 continuano ad essere le opzioni più fattibili in questo momento con i loro display da 10,5 pollici.

I vecchi tablet Samsung

È probabile che tu sia interessato ad ottenere un modello di tablet più vecchio, forse per il suo prezzo economico o perché non hai particolarmente bisogno della potenza extra della variante più recente. Questi tablet potrebbero essere invecchiati bene per le persone che li hanno comprati quando sono stati lanciati di recente, ma ora è tutta un’altra storia. È improbabile che i dispositivi con più di due anni di vita ricevano importanti rilasci di software, ma puoi ancora considerare di prenderne uno se stai ricevendo un’offerta che sarebbe sciocco rifiutare.

Samsung Galaxy Tab S4 

Non solo da Samsung, il Galaxy Tab S4 è probabilmente uno dei migliori tablet Android là fuori, data la varietà di caratteristiche che ha da offrire. Essendo un prodotto Samsung, ottiene il display Super AMOLED leader del settore che, oltre ad essere nitido con una risoluzione di 2.560 x 1.600 pixel, supporta S Pen che viene fornito in bundle con il tablet. Nonostante l’utilizzo di un processore Snapdragon 835 vecchio di due generazioni, il tablet riesce ad offrire prestazioni eccellenti per un uso regolare e non deluderebbe nemmeno gli utenti di potenza.

La parte migliore di questo tablet premium è il supporto per Samsung DeX che permette di avere un’esperienza simile a quella di un desktop a cavallo del livello di versatilità che offre il sistema operativo Android. Ha un design elegante e di classe con vetro sia sul fronte che sul retro del prodotto e ha quattro altoparlanti che offrono un’esperienza di intrattenimento coinvolgente. All’interno del suo corpo spesso 7.1mm, il tablet Samsung vanta una grande batteria da 7,300mAh che ha dimostrato di essere un eccellente esecutore nella nostra recensione, offrendo un tempo di esecuzione di 14 ore.

Samsung Galaxy Tab S3

Questa ammiraglia Samsung del 2017 non è così male come il suo predecessore. Questo principalmente perché Samsung ha recentemente spinto Android 9 Pie su questo tablet, che ha portato con sé le nuove caratteristiche di One UI. L’interfaccia utente personalizzata di Samsung è stata acclamata universalmente per i suoi miglioramenti sotto il cofano, rendendo il dispositivo molto più fluido rispetto al vecchio software. Tuttavia, non siamo del tutto sicuri se Android 10 arriverà sul Galaxy Tab S3.

Come menzionato nella sezione FAQ sopra, il Tab S3 è uno dei pochi tablet Samsung a supportare la S Pen. Ha un Super AMOLED da 9.7 pollici con cui non si può semplicemente sbagliare, mentre i suoi interni includono il chipset octa-core Snapdragon 820. Per la maggior parte dei compiti, il processore non vi deluderà ed è abbastanza capace per l’uso quotidiano. L’ardesia ha anche ottenuto un buon punteggio nel nostro test standard della batteria quando lo abbiamo recensito un paio di anni fa.

 

Samsung Galaxy Tab A 10.1 

Per le persone che favoriscono il valore rispetto ad altri aspetti, Samsung ha recentemente rilasciato un ottimo tablet con un grande display da 10,1 pollici full HD che si aggrappa ancora a una costruzione in metallo. Per soli 229 dollari, questo particolare tablet Samsung ha un bel po’ di assi nella manica. In primo luogo, condivide il processore Exynos 7904 con il suo fratello da 8 pollici, anche se la capacità della RAM è stata leggermente ridotta a 2GB. Questa combinazione va bene per il lavoro di base come navigare sul web, leggere le notizie, o scrivere una e-mail occasionale, ma un calo di prestazioni è evidente sotto un carico più pesante.

L’aggiornamento Samsung One UI precaricato su Android Pie porta una solida serie di caratteristiche che danno una piacevole esperienza complessiva. Le sue fotocamere, una sul retro e un’altra sul davanti, sono sorprendentemente buone e sono utilizzabili per uno scatto casuale mentre il suo altoparlante produce anche un audio decente. Quello che manca è uno scanner di impronte digitali, che è un’omissione perdonabile soprattutto considerando il suo prezzo di partenza. In termini di durata della batteria, il Galaxy Tab A 10.1 2019 potrebbe funzionare per 10,5 ore utilizzando la sua batteria da 6.150mAh.

 

Samsung Galaxy Tab A 10.5

Non più di un anno fa, il marchio sudcoreano aveva annunciato il suo tablet Galaxy Tab A 10.5 che riesce ancora ad essere un ottimo tablet per il segmento budget. Mentre il modello 2018 ha una costruzione in plastica, offre più RAM a 3GB, rispetto al modello recentemente rilasciato, e vanta altoparlanti stereo con un sistema a 4 altoparlanti. Anche se anch’esso manca di uno scanner di impronte digitali, ha un’opzione di riconoscimento facciale di base in funzione per rendere le cose più facili.

Un chipset Snapdragon 450 di Qualcomm alimenta il tablet e non offre molto da scrivere a casa. Le prestazioni sono particolarmente più lente rispetto all’iterazione attuale e utilizza anche una generazione vecchia di Android 8.1 Oreo con Experience UI che è anche improbabile che venga aggiornata presto. Ora disponibile ad un prezzo più economico rispetto al suo prezzo originale, il tablet economico da 10,1 pollici ha una batteria da 7.300mAh che ha resistito per ben 13 ore nei nostri test dello scorso anno.

Come trovare il miglior tablet Samsung per le tue esigenze?

Samsung ha una gamma di tablet piuttosto ampia, molto simile a quella dei suoi smartphone, che ha qualcosa per tutti nel mercato che cercano uno slate. Capiamo che potrebbe essere un po’ difficile navigare attraverso tutte le intricate specifiche e scegliere quello giusto tra tutte le opzioni che avete a portata di mano. Ecco come potete decidere senza dovervi stressare.

Decidete fino a che punto potete arrivare con il vostro budget

Nella maggior parte dei casi, il budget di un acquirente rende abbastanza chiaro per quale tablet può andare, o qualsiasi prodotto per quella materia. Se il prezzo non è una barriera, si dovrebbe sicuramente scegliere l’ultimo e più grande Galaxy Tab S7+, mentre con un budget più limitato, si può fare una breve lista di quelli che vanno bene e poi prendere la decisione. È probabile che otterrete rapidamente la risposta, dato che Samsung non ha troppe opzioni in ogni fascia di prezzo. Assicuratevi solo di scegliere il migliore che si adatta al vostro budget, anche se ciò richiede di andare in eccesso di qualche dollaro. Credetemi, non ve ne pentirete a lungo termine.

Restringi il campo a ciò di cui hai bisogno in un tablet

Questo è forse un passo più cruciale del budget, perché ciò che intendete fare con il tablet dovrebbe principalmente influenzare la vostra decisione di acquisto, dopo di che, dovreste allocare il budget. Se vuoi avere qualcosa che i tuoi figli possono usare mentre sono a casa o in viaggio, allora dovresti scegliere le loro più economiche tavolette da 8 pollici, che dovrebbero fare il lavoro abbastanza bene. Alcune persone hanno solo bisogno di uno schermo portatile per il consumo dei media. Per loro, il tablet entry-level da 10 pollici dovrebbe fare al caso loro.

Galaxy Tab S5e con Samsung Dex

Alcune persone hanno bisogno di una macchina più leggera dei loro tradizionali computer portatili a conchiglia per la produttività in movimento. La linea Tab S di Samsung è una scelta eccellente per loro, poiché tutti i tablet S supportano un accessorio tastiera e sono precaricati con l’interfaccia DeX. Anche un tablet di medio livello può servire bene se le app di produttività sono le uniche che usi. Per qualcosa di più potente, come il gioco o l’editing video, dovrai andare per le opzioni di fascia alta.
Nel caso in cui tu abbia esigenze diverse

Più spesso che no, le persone ottengono questi tablet da usare per compiti multipli che variano considerevolmente in natura. Se usi il tuo tablet per lavorare in ufficio e torni a casa per indulgere in una battaglia di gioco per alleviare lo stress, allora hai bisogno di un dispositivo che possa preferibilmente gestire entrambi. In questo caso, dovreste comprare un’ardesia di alto livello da Samsung, che può gestire tutto ciò che vi capita. Inoltre, le sue configurazioni di memoria sono meglio attrezzate per gestire tutte le applicazioni pesanti che è possibile utilizzare su un tablet Android. Fondamentalmente, scegli il miglior tablet che il tuo budget ti permette, tenendo a mente la cosa o l’app più impegnativa che intendi usare.
Stilo o non stilo

Non tutti i tablet Samsung supportano la S Pen o ne hanno una in dotazione. Quindi, se il tuo lavoro implica l’uso dello stilo molto, allora le tue scelte sono chiare. Il Galaxy Tab S7, S6, S6 Lite, il vecchio Tab S4, e il budget Tab A 8.0 con S Pen sono le tue uniche opzioni al momento. Se sei un artista che usa un mucchio di app pesanti per preparare le sue opere d’arte, allora sarebbe meglio con il più recente Tab S6, che è in grado di gestire tali app. Coloro che amano prendere appunti troveranno il più piccolo modello Tab A estremamente comodo da usare con una sola mano, e non dovrete preoccuparvi di riporre anche la S Pen, dato che il tablet stesso ha uno slot per essa.

Ultimo aggiornamento 2021-05-16 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API