Miglior Tablet per Photoshop fotoritocco immagini e fotografie

Anche se all’inizio potresti essere un po’ apprensivo sull’uso di uno stilo e di una tavoletta grafica per fare il tuo photo-editing, le migliori tavolette da disegno per il photo editing possono effettivamente rendere la tua vita molto, molto più facile. Molte delle tavolette grafiche sono altamente sensibili, con la capacità di registrare fino a 8.192 livelli distinti di pressione. Questo significa che gli utenti possono essere incredibilmente precisi con il loro editing – il che significa che è possibile ottenere una modifica molto migliore con uno stilo e una tavoletta di quanto si sarebbe in grado di ottenere con un mouse ordinario.

Non importa se il tuo programma di editing principale è Photoshop, Lightroom, o qualcos’altro, essere in grado di utilizzare uno stilo per fare le tue modifiche non è solo un’esperienza molto più intuitiva, ma anche molto più divertente.

I ritoccatori professionisti tendono a fare il loro photo-editing su tavolette da disegno – e con buona ragione. Una volta che lo provi tu stesso e ti abitui al diverso flusso di lavoro, potresti scoprire che sei sorpreso da quanto ti piace questo modo di modificare.

Quando ho sentito per la prima volta che Adobe aveva rilasciato una versione di Photoshop CC per IOS (il sistema operativo per iPhone e iPad) ero molto felice, e mi è venuta l’idea di scrivere un articolo raccomandando il miglior tablet per Photoshop e la migliore tavoletta per il fotoritocco per gli artisti – e non solo per Apple, ma anche per quegli altri sistemi…Windows e Android.

Ma più ci pensavo, più mi rendevo conto che questo articolo, potrebbe anche essere solo una scusa per parlare di Photoshop stesso, che per molti anni è stato forse il più potente programma di grafica disponibile.

E, lungi dall’essere solo per i fotografi, Photoshop può essere estremamente utile anche per gli artisti digitali, i grafici, i photo editor e gli artisti.

In effetti, direi che è quasi indispensabile.

Quindi, prima discuterò a lungo perché penso che Photoshop sia un programma così importante e speciale.

E poi menzionerò alcune ottime tavolette da disegno standalone che sono davvero adatte a Photoshop e al fotoritocco, nei tre sistemi operativi di base.

Queste tavolette grafiche saranno recensite un po’ più in dettaglio in seguito, ma ecco le scelte:

 

Miglior TABLET PER il fotoritocco

Grande, costoso, poco meno che portatile, e con un appeal un po’ più snob di quanto mi interessi, la tavoletta da disegno Wacom MobileStudio Pro 16″, bisogna ammetterlo, è buona come la gente dice. È, ancora una volta, la mia preferenza Apple messa da parte, la migliore tavoletta da disegno professionale indipendente disponibile.

La Wacom MobileStudio Pro 16 offre lo schermo più grande di Wacom per una tavoletta grafica standalone, e lo schermo più grande sulla nostra Guida all’acquisto delle migliori tavolette per Photoshop nel 2021.

E che schermo è! Non posso sottolineare quanto di più si possa fare con un programma come Photoshop CC e uno schermo davvero grande, ma questo è particolarmente vero quando quello schermo ha una fedeltà dei colori, una risoluzione e una geometria assolutamente impareggiabili.

Si possono fare davvero i più sottili aggiustamenti immaginabili al colore o alla luce, spostare un elemento della più piccola quantità, cambiare la dimensione o la forma di un elemento in un incremento così minuto che, su schermi inferiori, i cambiamenti potrebbero essere letteralmente impercettibili.

Ma sul superbo schermo Wacom si vedrà tutto. E, se c’è anche il più piccolo errore, qualcosa fuori allineamento, un colore appena fuori, una prospettiva o un rapporto che è quasi lì, vedrete anche tutte queste cose.

Infatti, una volta che ti abitui a vedere molto di più, anche i problemi più insignificanti saranno clamorosamente ovvi (non che qualsiasi errore, a questo livello di arte professionale o fine, sia insignificante!)

Ma saranno evidenti anche i superbi colori che hai selezionato, il sottile ma potente gioco e movimento della luce, il perfetto equilibrio e flusso di elementi e composizione, il dettaglio incredibilmente fine e il quadro generale, e quanto tutto sia giusto – quanto buono possa essere.

Avresti potuto ottenere tutto questo senza la combinazione micidiale di Wacom e Photoshop CC?

Forse no, ma tutto questo – il talento, la maestria, l’occhio e il giudizio – erano in te da sempre.

Questo è ciò che i migliori software e strumenti ti aiutano a realizzare. Perché alla fine non si tratta di lavorare ai massimi livelli del tuo mestiere.

Questo può accadere, e il MobileStudio Pro 16 sicuramente non ti tratterrà, ma alla fine della giornata si tratta di realizzare ciò di cui sei capace come artista.

Questo è qualcosa che Wacom, Adobe e – sì – Apple capiscono davvero, e su questa nota potremmo probabilmente fermare la nostra carrellata di prodotti proprio qui.

Ma no, non ancora. Questo è troppo divertente, e forse abbiamo lasciato fuori alcune persone.

Caratteristiche di Wacom MobileStudioPro 16″ Drawing Tablet

Dimensione dello schermo: 15.6″
Risoluzione: 4K/UHD (3840 x 2160)
Processore: Processore quad-core Intel Core i7-8559U
Scheda grafica: NVIDIA Quadro P1000
16 GB DI RAM DDR
512 GB di memoria interna SSD

Miglior TABLET APPLE PER PHOTOSHOP

Mi sento ancora in colpa per aver detto che Wacom è, ahem, meglio di Apple.

E forse non lo è – Apple è incredibilmente intuitiva, e offre i migliori prodotti di livello consumer che io conosca.

Posso riconoscere Wacom come un brillante strumento professionale per gli artisti, ma non rinuncerei mai alla mia tavoletta da disegno standalone Apple iPad o al mio portatile per l’arte digitale.

Ok, mi sento meglio. E così, in linea con la nostra ricerca di realizzare pienamente tutte le caratteristiche e le potenzialità di Photoshop e del fotoritocco, quale tavoletta da disegno standalone Apple sarebbe la scelta migliore per un artista?

Facile: l’Apple iPad Pro, e naturalmente con lo schermo più grande – 12,9 pollici, in modo da poter vedere davvero tutto ciò di cui è capace.

E, anche se non è, strettamente parlando, necessario per Photoshop, il fotoritocco, o per le opere d’arte in generale, consiglierei vivamente di prendere anche la Magic Keyboard – la trovo incredibilmente comoda, e la uso sempre.

Poiché Photoshop è rinomato per la sua precisione e il controllo dei colori, le sue capacità di alta risoluzione, il suo controllo degli elementi e dei dettagli fini, vorrete la bassa latenza della tecnologia ProMotion dell’iPad Pro, il processore top di gamma e 6 GB di ram, e la superba precisione e saturazione dei colori, così come la straordinaria risoluzione, del display Liquid Retina.

Ciò significa per voi artisti che l’iPad Pro sarà all’altezza di Photoshop CC passo dopo passo.

Visualizzerà perfettamente le palette di colori standard del settore, così come i sottili spostamenti e le sfumature tra i colori di cui è capace Photoshop. Reagirà con fluida rapidità quando muoverete la Apple Pencil lungo lo schermo, quasi sembrando anticipare i vostri gesti.

Vi permetterà di vedere perfettamente quello che state facendo – anche con il lavoro più impegnativo, dettagliato e ad alta risoluzione.

Inoltre, l’iPad di Apple si sente proprio bene. L’iPad Pro, in particolare, ha una bella presentazione complessiva – lo schermo si apre, la tavoletta grafica si sente bene in mano (così come la Apple Pencil 2), e il pennino della Pencil si sente proprio bene sul vetro – in effetti, il perfetto livello di attrito tra la matita e lo schermo offre ancora più controllo, e ti porta ancora più vicino a ciò che Photoshop, e tu come artista, puoi fare in definitiva.

Ci sono iPad più abbordabili per essere sicuri – anche il più decorato, il top della linea iPad Air o iPad Mini sono sostanzialmente meno costosi, e funzioneranno splendidamente con il nuovo Photoshop per IOS, o qualsiasi software IOS, ma io personalmente voglio che i miei strumenti – software e hardware – siano al massimo livello, quindi non mi tratterranno mai.

E questo è ciò che l’iPad Pro, e Photoshop CC, sono, e perché la mia scelta per la migliore tavoletta grafica iOS per Photoshop CC nel 2021 è l’Apple iPad Pro, con lo schermo da 12,9 pollici e 256 GB di memoria interna.

Caratteristiche di Apple iPad Pro (12,9 pollici, 512 GB)

Display Liquid Retina da 12,9 pollici – ProMotion; True Tone; P3 Wide Color Gamut; 600 Nits di luminosità
256 GB di memoria interna SSD
Chip A12Z Bionic con motore neurale
Fotocamera 12MP Wide, fotocamera 10MP Ultra Wide e scanner LiDAR
Fotocamera frontale TrueDepth da 7MP

Il miglior tablet windows per Photoshop

Vedete, il Surface Pro 7 è semplicemente uno dei migliori computer Windows 10 sul mercato, davvero una macchina magnifica che sembra bella e offre le migliori prestazioni della classe e un’incredibile qualità dei materiali e affidabilità.

Soprattutto con la Microsoft Type Cover opzionale, si ha un perfetto computer portatile che è potente come qualsiasi altro sul mercato, e in realtà meno costoso di molti dei suoi rivali.

Ma, per i nostri scopi, il Surface Pro 7 è anche una grande tavoletta da disegno, e un ottimo modo per ottenere tutto il possibile anche da un programma avanzato come Photoshop e per il photo editing.

Il Microsoft Surface Pro 7 offre un display incredibilmente nitido e luminoso, con una risoluzione superba e una rappresentazione eccezionalmente accurata e sottile di colori, luci e ombreggiature. Quello schermo interagisce con la Surface Pen (deve essere acquistata separatamente – disponibile qui) con un’azione rapida, reattiva e totalmente affidabile e una precisione perfetta.

Anche se lo schermo non è grande come il Wacom 16, o il Wacom 13 per quella materia, le dimensioni di 12,3 pollici, di concerto con l’incredibile fedeltà dei colori, la risoluzione e la profondità, e l’interfaccia quasi perfetta con voi come artista, significa che il Surface Pro 7 si avvicina davvero molto ai Wacom nel realizzare davvero ciò che Photoshop – o qualsiasi programma – è capace di fare.

E se sarà anche il vostro computer di lavoro, il Surface Pro 7 potrebbe essere una scelta migliore delle tavolette grafiche Mobile Studio Pro. E nel complesso un affare ancora più grande!

La mia scelta per la migliore tavoletta grafica d’occasione per Photoshop nel 2021 è il Microsoft Surfce Pro 7, con lo schermo da 12,3 pollici, 8 GB di RAM e un drive SSD da 256 GB per l’archiviazione.

Caratteristiche di Microsoft Surface Pro 7

Dimensione dello schermo: 12,3 pollici
Risoluzione dello schermo: 2560 x 1600 pixel
Processore: Intel i5 di decima generazione
256 GB di memoria interna

Miglior tablet Android per Photoshop

Gli utenti Android,  hanno Photoshop Express. Questo è, per essere sicuri, un livello totalmente diverso di software di grafica. Non professionale, non potente, ma super facile da usare, e anche abbastanza divertente.

Quindi qui non dobbiamo selezionare la migliore e più potente tavoletta grafica Android per Photoshop – o così sembrerebbe.

Il fatto è che conosco un sacco di grandi artisti che stanno facendo arte professionale davvero bella, potente ed efficace su una tavoletta grafica Android. Adobe Photoshop Express è uno dei loro strumenti, e usano anche Adobe Draw, Photo Suite, Ibis Paint, Paper Draw e altri software di photo editing.

Il lavoro che ho visto potrebbe essere migliore? Sì, probabilmente – su un iPad Pro o un Wacom, questi artisti senza dubbio realizzerebbero e raggiungerebbero livelli ancora più alti, e avrebbero un tempo più facile con gli standard e la compatibilità nel mondo dell’arte professionale. Eppure, la loro arte, e il livello di maestria che hanno realizzato sui loro piccoli Android, può essere davvero impressionante.

Quindi, non dobbiamo essere così limitati o sprezzanti nel campo di Android. Oltre a chiedere quale sia la migliore tavoletta per Photoshop, possiamo anche chiedere quale tavoletta da disegno Android sia la migliore per le opere d’arte, quale tavoletta da disegno Android sia la migliore per l’arte digitale, quale tavoletta da disegno Android sia la migliore per il design grafico, persino quale tavoletta da disegno Android sia la migliore per i fini artisti.

E, IMHO, la risposta è la stessa in tutti i casi: Il Samsung Galaxy Tab S6 con schermo da 10,5 pollici sembra essere la migliore tavoletta da disegno Android per Photoshop.

Un display AMOLED assolutamente stupefacente offre una rappresentazione accurata e bella del colore e della luce che è quasi alla pari con Apple o Wacom, e il processore a 8 core esegue qualsiasi compito – disegnare, regolare, spostare, spostare o ridimensionare – immediatamente e con precisione.

Quel processore, lavorando con un sacco di memoria e con la penna Samsung inclusa, permette alle linee di apparire senza esitazione o lacune e con un flusso piacevole e facile. Il dettaglio fine nel disegnare, muovere o regolare è possibile con una precisione notevole, e lo schermo luminoso ad alta risoluzione fa sì che si possa vedere tutto ciò che si sta facendo.

E i sistemi Android – il Samsung in particolare – possono effettivamente offrire almeno un vantaggio rispetto a Wacom su Windows 10 o l’iPad di Apple su IOS, ed è la semplicità.

Il sistema operativo Android è divertente e facile da usare – davvero semplice e intuitivo come può essere. E il front end Samsung, e i loro anni di perfezionamento dell’esperienza utente, lo rendono ancora più facile. Anche il software, mentre forse non è l’ultima parola in sofisticazione, spesso ha anche un’interfaccia così semplice e naturale che tu come artista puoi solo concentrarti sull’arte.

Quindi, anche se questa raccomandazione deve essere in qualche modo qualificata nel contesto di questo articolo e le sue altre scelte, la mia scelta per la migliore tavoletta da disegno Android per Photoshop nel 2021 è il Samsung Galaxy S6, con lo schermo da 10,5 pollici e 256 GB di storage.

E non posso raccomandare abbastanza di prendere anche la Samsung Bookcover Keyboard. Proteggerà lo schermo, e sarete stupiti di quanto sia pratico e di quanto finirete per usarlo.

 

Caratteristiche di Samsung Galaxy Tab S6 10.5

Dimensione dello schermo: 10,5 pollici
Risoluzione dello schermo: 2560 x 1600 pixel
Processore QUALCOMM 8-Core e coprocessore grafico SM8150
256 GB di memoria interna
Include lo stilo – si attacca magneticamente e si carica automaticamente

 

Il miglior tablet per Photoshop nel 2021

Si può mettere Photoshop su un tablet?

Come avrete già notato, queste sono tutte macchine piuttosto serie, e tutte hanno schermi abbastanza grandi.

Photoshop è, ancora una volta, molto probabilmente il software di grafica più avanzato che ci sia, e permette livelli così estremi di controllo, precisione e standard professionali che vorrei sempre una macchina che mi permetta di trarre vantaggio da tutto ciò che può fare.

E cosa può fare Photoshop?

Un artista digitale può usare Photoshop?

Un artista fine art può usare Photoshop?

Va bene anche per un artista grafico?

Photoshop CC è utile non solo per modificare le fotografie?

Sì! Questo programma Adobe assolutamente incredibile può dare ad un artista un controllo senza precedenti su ogni singolo aspetto di un’immagine – correzione, riparazione, manipolazione, valore e gamma, dimensione e scala e molto altro.

Photoshop CC vi permetterà di lavorare con opere d’arte esistenti, unire più pezzi d’arte insieme, unire arte e foto, disegnare e tracciare da arte o foto, e creare collage strabilianti.

Tanti artisti oggi stanno imparando a usare Photoshop per il lavoro più fine e dettagliato su pezzi d’arte già creati, e anche usando il programma per creare da una tela bianca.

Eppure, sono sorpreso da quanti artisti non usano affatto Adobe Photoshop, e che presumono che sia davvero solo per i fotografi.

È, senza dubbio, anche il programma più avanzato per i fotografi professionisti, ma lasciatemi parlare un po’ di ciò per cui io, come artista digitale, uso Photoshop.

Ma prima di procedere, assicuriamoci di menzionare che – come sembra essere il modo sempre più frequente – Photoshop CC è disponibile ora solo su una base di abbonamento.

Cosa può fare Photoshop per gli artisti digitali?

Come ho detto, uso Photoshop CC principalmente per lavorare su arte che ho già creato, su altri software o su supporti tradizionali. Uso Photoshop per:

Scannerizzare e ricalcare facilmente immagini esistenti, o foto, usando i livelli
Fare copie di arte su media tradizionali (cioè carta, tela) perfette, per portfolio o per la vendita
Trasformare fotografie in opere d’arte grafica
Unire fotografie e arte digitale
Combinare più pezzi di arte digitale
Creare superbi collage di qualità professionale
Fotoritocco

Usare gli strumenti di correzione di Photoshop – come la correzione e la clonazione – su immagini grafiche, per effetto, per risparmiare tempo o per correggere errori

Analizzare i colori e la luce – valori, gamma e relazione
Fare aggiustamenti estremamente fini e precisi ai colori e ai valori della luce
Regolazione del colore su larga scala e spostamenti – sia manuali che automatici
Controllo estremamente accurato e preciso del colore e della luce su molti livelli
Editing estremamente fine e preciso delle immagini ad alta risoluzione
Varie funzioni di taglia, incolla e combina
Effetti speciali – texture, dissolvenze, luci e ombre, 3-D, prospettiva
Fotoritocco
Combinazione di testo e grafica
Strumenti estremamente sofisticati per l’allineamento e la relazione degli oggetti
Ampia gamma di strumenti di disegno, pittura e altri strumenti per la creazione di immagini o oggetti
Ottimizzazione delle immagini per il web, per la stampa, per molti altri media e per la compatibilità con gli standard industriali

Questa è solo la prima cosa che mi viene in mente, e deve essere una lista davvero incompleta – non ho nemmeno menzionato il 3D!

E, mentre Photoshop CC è molto più facile da usare di quanto la gente sembri pensare, è un programma incredibilmente complesso e completo, e ho sempre la sensazione che sto solo grattando la superficie delle sue capacità e di come potrebbe potenzialmente aiutarmi e supportarmi come artista professionista.

Come può Photoshop aiutarmi come artista professionista?

E questa, per me, è una delle considerazioni più importanti, e forse il più grande valore che Photoshop offre. È pienamente professionale, e rende me e il mio lavoro pienamente professionali.

Permettendomi di accedere a una vasta gamma di standard professionali, per la risoluzione, la dimensione dell’immagine e del documento, i valori e i sistemi di colore, il tipo di file e la compatibilità, e molto altro ancora, Photoshop si assicura che il mio lavoro sia pienamente all’altezza, compatibile e accettabile per qualsiasi cliente professionale, editore, sito web, altro artista, servizio di stampa, studio, concorso o processo di presentazione.

E permettendomi di lavorare al livello più alto – le regolazioni più flessibili ed esatte di colore, dimensione, geometria, risoluzione; il controllo più fine e preciso degli elementi; la rappresentazione più accurata del lavoro in corso o del pezzo finito, e molto di più – il software Photoshop mi permette di essere sicuro che ogni pezzo non sia solo bello e pienamente realizzato come potrebbe essere, ma che il mestiere e la qualità siano i più alti possibili.

 

Ultimo aggiornamento 2021-06-14 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API